.
Annunci online

  principessalea [ "Quando si spara, si spara, non si parla..." Notizie sparse da Svezia, Spagna e Inghilterra ]
         


What are you thinking about?
Tutti sono liberi
Mia sorella è figlia unica
SpanEnglish
Chirurgia Plastica
Cattura il tempo che passa
Metrosessuale
W le lavatrici
Sindrome di Pigmalione
Blog-mania
L'Italia è un emozione
Cheese Cake
L'arte di perdere
Frigida ero...
Paura
Vergine
iVibrator
Il dolore
Gonne molto maschili
Uomini con le gonne
Il mio primo matrimonio gay!
Intervista ai Rospi in Chat!
Riscaldamento globale!
Stephen King – On Writing
non aprire...
Maldive...
Io sono Sick Boy...
Lo strano caso del cane
Who can we trust?
Carmen Callil
Delfini
What I loved
Ladysitter...
Che dio lo benedica...
Buonanotte John-Boy...
Sindrome di Clérambault













































































































































































































































































































































































































































































































































































>






















































































































































































































































































































































































































5 dicembre 2005

Il mio primo matrimonio gay!

  Ernesto & Alberto

Sabato sono stata al mio primo matrimonio gay!!

È stato anche il primo matrimonio gay nel comune di
Cartagena, nel sud della Spagna.

Per me è stato un momento molto importante. Mi sono sentita parte di un mondo nuovo, più aperto e tollerante.  È stato come assistere al primo uomo sulla luna. Mi sono sentita inoltre molto orgogliosa di vivere in un paese come la Spagna in questo momento!

La legge che ha introdotto il matrimonio gay era stata approvata il 30 giugno scorso dal parlamento spagnolo con 187 voti a favore e 147 contro (PP e Unione democratica di Catalogna) e 4 astensioni (Convergenza e Unione di Catalogna). Il nuovo testo ha trasformato la Spagna in uno dei paesi più avanzati in materia, insieme a Olanda, Belgio e Canada (e allo stato americano del Massachusetts) e prevede che "il matrimonio avrà gli stessi requisiti ed effetti quando entrambi i contraenti siano dello stesso sesso o di sesso differente".

Come ha affermato Zapatero in un'intervista: ‘Questa legge
non toglie diritti a nessuno, ma finalmente riconosce dignità agli omosessuali. (…) In momenti come quelli che stiamo vivendo, sentiamo l'orgoglio civico di appartenere
ad un Paese moderno che rinforza la sua coesione con leggi e politiche di libertà ed eguaglianza.
La Spagna sta compiendo un passo decisivo che la consoliderà nel mondo come simbolo di pace, diritto e tolleranza. Noi spagnoli non lo siamo sempre stati, ma possiamo e dobbiamo esserlo adesso. Cosí ogni giorno diventiamo un Paese migliore.‘

 Un po’ di fatti:

La Danimarca è stato il primo paese nel
1989 a riconoscere le unioni degli omosessuali e a dar loro il diritto di ufficializzare il rapporto con una cerimonia civile, seguita dalla Svezia nel
94. Dal 5 giugno scorso la Svezia è inoltre il primo paese al mondo dove le coppie gay registrate possono adottare bambini provenienti da altri paesi.
Nel ’98 si è aggiunta l’Olanda e nel 2000 il Belgio. In Spagna è stata approvata la legge quest’anno e ha fatto più scalpore in Italia che qui in Spagna, dove ancora non esiste una legge al riguardo.

Il fatto è che la Spagna è sempre stata
considerata dall’Italia come la cugina povera, retrograda e bigotta, e fino ad alcuni anni fa, sotto la dittatura di Franco,  forse lo era. Ma in Spagna c’è stato uno sboccio improvviso e negli ultimi dieci anni è diventato un posto all’avanguardia per quanto riguarda costumi e mentalità.  

 




permalink | inviato da il 5/12/2005 alle 21:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa


sfoglia     novembre        gennaio
 


Ultime cose
Il mio profilo



Il mio sito
TheWiseMan
Dave
Ale The Great
Something Funny
A cavallo nell'Alto Lazio
Dove perdo un sacco di tempo
My darling friend
Intervista su Incuriosando
My other darling friend
Toraz
Rossana Campo
Jeanette Winterson
The F world
John Pilger
PD
Info from Sweden
Best Radio
Guida di Londra
Il mio fotografo favorito
Paolo Deganutti


Blog letto 509518 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom