Blog: http://principessalea.ilcannocchiale.it

Primavera di terremoti





Apro la finestra e sento milioni di uccelli impazziti per l'arrivo della primavera.
Tutto il resto è calmo e tranquillo...
L'aria è fresca
Il prato è pieno di fiori gialli e viola
La terra è solida, morbida, senza crepe
Tutto è come deve essere per questo periodo dell'anno.
Tra due giorni è Pasqua, tutto va come deve andare.

Chiudo la finestra.
Torno a guardare i tg italiani su internet, con la gente disperata, i morti e le macerie.
La terra è montagnosa e dura e rotta
La polvere è ovunque
E  presa in questi due mondi mi succede di non sapere più qual'è la realtà


Pubblicato il 9/4/2009 alle 12.35 nella rubrica Fatti dal mondo.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web